Blog / donations

Dato che lavoriamo con tutto il sangha della Via di Diamante per essere di supporto alla campagna  moreEC, è utile dare un’occhiata a quanto è realmente vasto il nostro lavoro per questo progetto. In occasione del lancio della campagna, Lama Ole ci ha ricordato che “tutti i grandi monumenti della storia sono stati costruiti in maniera collettiva. Siamo una trasmissione viva e sappiamo che cambiamo attraverso le cose con cui lavoriamo. Ora abbiamo l’opportunità di essere veramente grandi”.

Una breve panoramica della raccolta fondi del Centro Europeo ci può dare il sapore di cosa è possibile fare insieme. Per l’acquisto dell’EC nel 2007, i €4.4 milioni necessari sono stati donati da più di 4.000 persone, di circa 40 nazioni diverse. Nessuna donazione ha superato i €70.000. Attualmente il programma associativo “I Grow EC!” ha più di 1.300 membri che finanziano i costi di gestione, di sviluppo e le riparazioni necessarie del Centro Europeo. Sebbene le grandi donazioni siano sempre benvenute, la nostra forza è chiaramente nelle piccole donazioni di tante persone: in questo modo ciò che costruiamo non sarà un museo o una tenuta privata, ma una vera casa per tutti quelli che ci vengono.

Nello stesso stile collettivo, in occasione del lancio della campagna del 2011, il primo milione di euro è stato raccolto in una sola ora e con donazioni provenienti da 600 persone. Dopo il corso estivo, l’irrompente onda del progetto moreEC si sta diffondendo attraverso le tappe del programma di insegnamento di Lama Ole nel mondo. Il nostro centro di ritiri di Mangutovo, in Slovacchia, ha coinvolto molte persone in un’asta pro moreEC e lo stand allestito al centro di ritiri di Kaluga vicino Mosca ha visto circa 40 amici promettere di elargire donazioni nei prossimi due anni e mezzo.

Coinvolgere l’intero sangha della Via di Diamante è l’obiettivo centrale della campagna moreEC. Oltre ai viaggi del Lama, i referenti nazionali (i “keypeople”) dell’EC hanno già lanciato la campagna e illustrato il progetto nei loro paesi di provenienza. Il Nord ed il Sud America, per esempio, hanno dato avvio alla lotteria pro moreEC che coinvolgerà l’intero continente impegnando quanto più sangha possibile.

In una recente intervista riguardante il Centro Europeo, Lama Ole ci ha ricordato: “Se fate qualcosa insieme e se siete in tanti, allora tutta la buona motivazione, tutti i buoni auspici, tutto quello che avete sarà moltiplicato“. A sole tre settimane dal lancio, possiamo già vedere la forza collettiva proveniente dagli idealisti di diverse culture. Le nostre profonde radici al Centro Europeo cementeranno ovunque il nostro lavoro.

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • TwitThis
Il Centro Europeo - "un cuore pulsante per il nostro lavoro nel mondo." - Lama Ole